Vai al contenuto

FUMETTO E LESSICO

In diverse lingue la definizione di questa espressione artistica che amo tanto e di cui ho fatto la mia ragione di vita, racchiude in sé retaggi culutrali del passato che lo liquidavano come linguaggio di secondo ordine destinato a lettori poco intelligenti: in italiano “fumetto”, vezzeggiativo che richiama a un suo elemento grafico certamente non essenziale e non esclusivo; “historietas” in spagnolo che ricorda “storielle” che non possono aspirare ad essere qualcosa di più; “comics” in inglese come se questo linguaggio non avesse in se nulla di serio, ma l’apoteteosi secondo me viene raggiunta dal dialetto della mia regione con “pipinotti”(personaggi scemi e ingenui) 😀 Per fortuna con il tempo alcune parole perdono il loro legame con il significato origiario e vengono associate a quello che rappresentano realmente.

8b3c0-papero-712382

Salva

Rispondi

More informations?

Meet Giulio De Vita

  • Festival BD Toulouse 22 giugno 2018 alle 9:00 – 24 giugno 2018 alle 10:00
  • Esami jesi 27 giugno 2018 alle 10:00 – 30 giugno 2018 alle 11:00 jesi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: